Loading...

Associazione Culturale Aristosseno

Nata a Ginevra Lyda ha iniziato lo studio del violino al Conservatorio di Musica di Ginevra con Ayla Erduran. Poi è entrata nella classe del Professor Lin Yao Ji al Conservatorio di Musica Centrale di Pechino. Al suo ritorno dalla Cina ha iniziato gli studi umanistici e di giurisprudenza all' Università di Ginevra dove si è laureata.
Conseguentemente ha trovato molte affinità con la Viola e il suo repertorio. Principalmente autodidatta con il suo strumento, ha iniziato ad esibirsi in differenti formazioni. Entrata a far parte della classe di quartetto d'archi di  Gabor Takacs ha conseguito il diploma in musica da camera al Geneva Music Conservatory. Si è poi perfezionata con il Professor Marie-Francoise Pallot from the Boulogne Conservatory.Molti sono stati gli incontri con eminenti musicisti, grazie alla madre Martha Argerich, i quali hanno aperto la strada ad una carriera concertistica che l'ha portata ad esibirsi in importantissimi Festivals e Stagioni concertistiche Internazionali quali  Verbier Festival, La Roque D'Antheron, Viviers, les Folles Journe, Les de Nantes, Chambery, Salzburg Festspielen and Progetto Argerich in Lugano.
Ha suonato in diverse formazioni cameristiche  in Tokyo Triphony e Sumida Halls, Teatro Colon, Salle Pleyel, Salzburg Mozarteum e ha suonato come solista nella Zurich Tonhalle, il Teatros del Circulo and San Juan in Argentina. E' spesso invitata a suonare in numerose orchestre come la Japan New Philharmonic Orchestra della RSI, China All Star Orchestra e la Western Eastern Divan Orchestra.
Dal 2013 e 2014  è solista e direttore d'orchestra in Valenciennes, Pechino e Guanzhou. E' stata invitata a tenere  recitals and  masterclas di viola e chamber music  per Conservatori in Spagna, Argentina, Swvizzera, Bolivia and Kazakstan. Ha inciso per la EMI  dal Lugano Festival i quartetti di Beethoven, Dvorak, Schumann, Faure, Quintetti di Franck and Schostakovich cono partners quali Ivry Gitlis, Mischa Maisky, Martha Argerich and Gabriela Montero.